Unione di Comuni Marghine
Pubblica amministrazione

GESTIONE DELLA BIBLIOTECA COMUNALE dal 01/10/2019 al 31/12/2021 eventualmente rinnovabile per un’altro triennio.

Soggetto aggiudicatore: Unione di Comuni Marghine
Oggetto: GESTIONE DELLA BIBLIOTECA COMUNALE dal 01/10/2019 al 31/12/2021 eventualmente rinnovabile per un’altro triennio.
Tipo di fornitura:
  • Servizi
Tipologia di gara: Procedura Aperta
Criterio di aggiudicazione: Offerta economicamente più vantaggiosa
Modalità di espletamento della gara: Telematica
Importo complessivo a base d'asta: € 236.844,14
Importo, al netto di oneri di sicurezza da interferenze e iva, soggetto a ribasso: € 6.898,41
Oneri Sicurezza (Iva esclusa): € 229.945,73
CIG: 7983614EAD
Stato: Scaduta
Centro di costo: Ufficio Tecnico - Unione dei Comuni Marghine
Data pubblicazione: 05 settembre 2019 14:00:00
Termine ultimo per la presentazione di quesiti: 08 ottobre 2019 13:00:00
Data scadenza: 10 ottobre 2019 8:00:00
Documentazione gara:
Documentazione amministrativa richiesta:
  • DGUE
  • Domanda di partecipazione
  • Dichiarazione integrative
  • Documento di Identità
  • Contributo ANAC
  • Cauzione - Fidejussione
  • Eventuali documenti integrativi
  • dichiarazione altri soggetti
  • Dichiarazione RTI
  • dichiarazione ausiliaria
  • dichiarazione antimafia
  • Dichiarazione requisiti
  • Dichiarazione trattamenti dati
  • elenco personale
  • Patto integrità comune Macomer
  • Patto integrità CUC
  • documenti vari
  • PASSOE
Per richiedere informazioni: Dott. Costanzo Angius

Risposte alle domande più frequenti (FAQs)

FAQ n. 1

Domanda:

1. E' possibile prorogare i termini di scadenza per la presentazione delle offerte?

2. L'importo della cauzione provvisoria da calcolare su € 236.844,14 o su € 552.636,32?

Risposta:

1. Il termine per la presentazione delle offerte è stato positicipato alle ore 8,00 del 10.10.2019. La procedura di gara sarà avviata il giorno 10.10.2019 alle ore 9,00.

2. L'importo della cauzione provvisoria dovrà essere calcolato sull'importo di € 236.844,14.

Cordiali saluti

Ing. Elio Cuscusa